Primo Cantore e Archivista

M° GENTILE David Maria

Cresciuto in ambito musicale fin dall’infanzia, si è formato presso la Scuola dei Fanciulli Cantori di Santa Maria in Via in Roma, con P. Vittorio Catena e P. Raffaele Preite; dal 1996 al 2000 è stato puer cantor della Cappella Musicale Pontificia “Sistina” diretta dal M° Giuseppe Liberto.

Si è perfezionato con numerosi maestri come Furio Zanasi, Carlo Guelfi, Renata Scotto e Dietrich Fischer-Dieskau.
Parallelamente agli studi musicali, ha effettuato studi classici, umanistici, politologici e teologici.

Continua la sua formazione presso il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” in Roma, dove studia Canto rinascimentale e barocco con Sara Mingardo.

Attualmente presta servizio presso la Venerabile Cappella Musicale Liberiana della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore in qualità di Cantore e Camerlengo. Fa parte dell’organico dei solisti “Ottetto Michelangelo” della Cappella di S. Maria del Fiore a Firenze. E’ solista della Cappella Ludovicea dell’Ambasciata di Francia. Inoltre, collabora con il Teatro dell’Opera di Roma e con diversi ensemble specializzati nel repertorio medievale, rinascimentale e barocco.

Nel 2014 ha fondato con i Maestri Maurizio Scarfò e Paolo Tagliaferri, unitamente ad altri colleghi cantori, la Schola Cantorum “Dei Genitrix” che ha come obiettivi la ricerca, la riscoperta e lo studio del Canto gregoriano attraverso le tradizioni liturgiche europee.

Dal 1996 a oggi ha all’attivo numerosi concerti e tournée in Italia e all’estero e diverse registrazioni.

Dal febbraio 2015 a febbraio 2019 è stato Camerlengo. Dal 1 marzo 2019 è stato nominato dal Capitolo di Santa Maria Maggiore, Primo Cantore e Archivista della “Venerabile Cappella Musicale Liberiana” diretta dal M° Maurizio Scarfò.